Orti comunali: concessione o rinnovo dell'assegnazione
(Regolamento comunale)

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
Marca da bollo 16,00 €

Per la gestione dell'orto i concessionari sono obbligati a sostenere le spese per la gestione ordinaria (in particolare quelle relative ai consumi di acqua ed energia elettrica) e per la manutenzione straordinaria del lotto concesso, mediante il pagamento di una quota forfetaria annua a titolo di rimborso spese, denominata canone su base annua (anno solare), in misura pari a 25,00 €.

L’importo è stato determinato in via presuntiva, l'Amministrazione comunale si riserva di adeguare detto importo, in misura comunque uguale per tutti i concessionari, a seguito della rilevazione dell’effettivo andamento dei costi di gestione.

La somma deve essere versata nei termini previsti dal Regolamento comunale, art. 3.


Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda per l'assegnazione o il rinnovo dell'assegnazione di un orto comunale
Copia del documento d'identità
Dichiarazione di pagamento dell'imposta di bollo
Ultimo aggiornamento: 21/09/2020 15:48.40